Materiali 2020-10-20T10:34:43+01:00

I materiali del progetto Benessere Digitale – Scuole

All’interno di questa pagina sono disponibili alcuni materiali che sono stati realizzati all’interno del progetto “Benessere Digitale – Scuole”. Con questo progetto il Centro di Ricerca Benessere Digitale ha offerto un intervento formativo dedicato al tema dell’educazione ai nuovi media rivolto ad insegnanti e studenti delle classi seconde delle scuole superiori (per ulteriori approfondimenti si rimanda alla pagina Il progetto per le scuole).

I materiali messi a disposizione di seguito derivano sia dell’offerta formativa, che dall’elaborazione dei dati raccolti durante il progetto e vogliono rivolgersi a tutti quei docenti, genitori e studenti, che desiderano approfondire i temi legati ad un uso corretto e sicuro dei propri dispositivi elettronici.

Consigli per una gestione famigliare dei dispositivi elettronici

Dal 2019 il progetto “Benessere Digitale – Scuole” è stato finanziato anche dal Miur, che ha premiato il progetto come una delle tre esperienze più rilevanti a livello nazionale per quanto riguarda l’educazione ai media, nell’ambito del bando Curriculi Digitali. In questa seconda fase del progetto il team di ricerca si soffermerà, quindi, anche sulle esigenze degli studenti del primo ciclo di istruzione.

In vista di questa estensione del progetto, lo steering group e il team di ricerca, hanno ritenuto essenziale la costruzione di materiali informativi rivolti ai genitori degli studenti, che siano di facile lettura, ma allo stesso tempo basati sui risultati maturati dalla ricerca. Queste “pillole informative” rappresentano, dunque, il primo passo in questa direzione e cercheranno di fornire indicazioni sugli aspetti principali per ottenere una gestione famigliare ed equilibrata delle tecnologie.

1. Parental Control: tre passi semplici e immediati per iniziare

2. La gestione dell’attenzione e del tempo di utilizzo dei dispositivi digitali

3. Le abitudini degli adulti come esempio per quelle dei bambini e ragazzi

4. Il parental control funziona? Come mediare l’utilizzo delle tecnologie da parte dei minori

5. Parental control – livello avanzato: la creazione di account separati per i minori

I moduli formativi per gli insegnanti

Il progetto Benessere Digitale – Scuole si è sviluppato in un arco temporale di due anni (tra il 2017 e il 2018), con l’obiettivo finale di offrire alle scuole italiane un pacchetto formativo per l’educazione ai media, validato sperimentalmente e messo a disposizione degli insegnanti attraverso una community con materiali OER. Sono quindi gli stessi insegnanti a effettuare l’educazione ai media nelle classi sperimentali, dopo aver ricevuto la formazione. Concretamente, il pacchetto formativo ha previsto l’erogazione di quattro moduli. Sono stati coperti aspetti chiave del framework europeo DIGCOMP 2.1 attraverso l’uso di una didattica attiva, che ha coinvolto docenti, studenti e famiglie. Per ognuno dei quattro moduli è stato utilizzato materiale formativo originale offerto tramite una piattaforma ai docenti coinvolti. Gli insegnanti hanno partecipato a lezioni interattive con esperti dell’Università di Milano-Bicocca, hanno organizzato esercitazioni e attività laboratoriali per gli studenti in classe e nel tempo libero.

Di seguito sarà fornita una breve presentazione dei 4 moduli che potranno essere approfonditi accedendo alla piattaforma benesseredigitale.it. La piattaforma darà l’opportunità ai docenti non solo di seguire la formazione, ma anche di eseguire i test valutativi delle proprie competenze digitali e quelle degli studenti con i quali si è deciso di partecipare al nostro percorso formativo.

Modulo 1 – La gestione dell’attenzione nel mondo digitale

Il primo modulo del percorso formativo vuole sviluppare negli studenti – ma anche negli educatori – l’abilità di gestire il tempo che spendiamo sui nostri smartphone, riducendo le abitudini di sovraconsumo. Allo stesso tempo, più in generale, le attività di questo modulo mirano a rendere esplicita la necessità di una gestione dell’attenzione nel mondo digitale, che può tornare utile per l’uso di diversi device, in diversi ambienti comunicativi.

Modulo 2 – Comunicazione e collaborazione

Il modulo mira a sviluppare nei ragazzi alcune importanti dimensioni della competenza digitale presenti nel framework DigComp 2.0 alla voce Communication. Esso si concentra in particolare sulla comprensione delle dinamiche di relazione online, sul concetto di “identità digitale” e sul concetto di “netiquette”.

Modulo 3 – La gestione delle informazioni online

L’obiettivo del modulo è migliorare le competenze di ricerca e valutazione delle informazioni degli studenti. Più specificamente, il modulo mira a migliorare le conoscenze relative alla ricerca e selezione delle informazioni (competenze 1.1 del DigComp 2.0), fornendo anche gli strumenti per acquisire dimestichezza nella verifica delle validità delle fonti (competenze 1.2 e 1.3 del DigComp 2.0).

Modulo 4 – Produzione di contenuti digitali

In questo modulo si intende sviluppare il senso di responsabilità e una maggiore consapevolezza rispetto al processo di produzione e pubblicazione di contenuti online, di qualsiasi natura, con particolare attenzione ai processi metacognitivi e auto-riflessivi legati al senso del contenuto che si vuole realizzare e diffondere, e ad alcuni aspetti legali, quali la privacy e il diritto d’autore.

Link ad altri progetti su digitale e qualità della vita