Il gruppo di ricerca 2020-01-22T17:25:33+00:00
marco.gui@unimib.it

Marco Gui, direttore del Centro, è professore associato nel Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale dell’Università di Milano-Bicocca e si occupa di sociologia dei media. E’ autore di numerosi studi a livello nazionale ed internazionale sull’uso dei media digitali, sulle disuguaglianze sociali connesse, sulle competenze digitali e sugli effetti perversi delle tecnologie. E’ autore di “A dieta di media. Comunicazione e qualità della vita” (il Mulino), sulle problematiche della sovrabbondanza comunicativa, e di “Il digitale a scuola. Rivoluzione o abbaglio?” (il Mulino), un bilancio delle politiche sulla digitalizzazione dell’istruzione.

Tiziano Gerosa è assegnista di ricerca presso l’Università di Milano-Bicocca, dove ha conseguito un dottorato in Sociologia Applicata e Metodologia della Ricerca Sociale. Si occupa di processi educativi, competenze degli insegnanti e degli studenti, con particolare interesse per la valutazione di impatto e le relative questioni misuratorie.

Alessandra Vitullo è assegnista di ricerca. Ha un dottorato in Sociologia della Comunicazione presso l’ateneo di Roma “Tor Vergata”.  Alessandra Vitullo è stata visiting scholar presso il dipartimento di  Sociologia della KU Leuven e in quello di Comunicazione della Texas A&M University. Precedentemente al suo coinvolgimento nel Centro, ha lavorato presso la Fondazione Bruno Kessler di Trento seguendo progetti di formazione all’uso consapevole dei social media.

Marco Fasoli è assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale dell’Università di Milano Bicocca. Ha conseguito una laurea in filosofia (Università di Padova) e un dottorato di ricerca in filosofia delle scienze cognitive (Università San Raffaele). Nel 2013 ha fondato il progetto Digitale Responsabile (www.digitaleresponsabile.it), dedicato alla diffusione di un uso consapevole e responsabile delle nuove tecnologie digitali. Oltre che di competenze digitali, si occupa di temi di filosofia della tecnologia e delle scienze cognitive e di neuroetica.

Il Centro di Ricerca “Benessere Digitale” ha inoltre collaborato con Andrea Garavaglia, Livia Petti, Gianluca Argentin, Roberto Carradore, Simona Comi, Laura Pagani, Federica Origo, Andrea Parma, Luca Stanca.