Patto Digitale 2021-10-12T16:08:51+02:00

EDUCAZIONE DIGITALE IN PREADOLESCENZA

FIRMA ANCHE TU IL PATTO DI COMUNITA’

Qual è l’età giusta per dare uno smartphone a mio figlio/a? 

Il progetto nasce dal confronto tra un gruppo di genitori sull’educazione digitale dei figli, insieme al Centro di Ricerca Benessere Digitale dell’Università di Milano-Bicocca e all’associazione Sloworking (www.sloworking.it). Il “Patto di Comunità per l’educazione digitale” attinge a esperienze pregresse a Gemona del Friuli e a Vimercate, in Lombardia, e propone un modello per condividere messaggi convergenti tra genitori, scuole e istituzioni sull’educazione digitale. 

Educazione digitale e limiti • L’educazione ai media è fondamentale, ma non basta perché i/le bambini/e in età troppo precoce non sono in grado di gestire autonomamente la rete.

Preparare l’autonomia online • Non si tratta solo di posticipare o vietare, ma di favorire nel frattempo un utilizzo attivo, creativo ed equilibrato delle tecnologie di casa (es.pc e tablet).

Adulti informati e responsabili • Agli adulti spetta il compito di formarsi, conoscere le responsabilità legali, le età consigliate per app e giochi, i rischi, i diritti e i doveri in rete.

Per tutto questo… SERVE UNA COMUNITÀ!

L’educazione digitale deve essere offerta in modo coordinato da parte di una comunità (genitori, scuole, pediatri, istituzioni, oratori, scout, società sportive, ecc.) dove ci si supporta a vicenda.

Il Patto individua 3 obiettivi rispetto all’arrivo dello smartphone, la cui sottoscrizione viene proposta a tutte le famiglie che desiderano sperimentarli con noi:

1.ATTENDERE (ALMENO) FINO ALLA SECONDA MEDIA per la consegna di uno smartphone personale connesso in rete.

2. PARTECIPARE CON I FIGLI A MOMENTI DI EDUCAZIONE DIGITALE prima della consegna dello smartphone, per esempio quelli che saranno proposti da questo stesso gruppo.

3.REGOLARE l’UTILIZZO DELLO SMARTPHONE sottoscrivendo un accordo con i nostri figli che insieme a loro ci impegneremo a rispettare. In particolare:

a) smartphone trasparente ai genitori fino a 14 anni

b) luoghi e orari definiti per tutti (es. no a tavola, no a letto)

c) app, social e giochi nel rispetto di leggi e indicazioni sulle età adatte.

Con questo invio sottoscrivi il PATTO DI COMUNITA’ e chiedi di rimanere aggiornato sulle future iniziative.







Consenso alla pubblicazione del nome


Cliccando su “Sottoscrivi” dichiari di aver letto ed accettato le condizioni sulla Privacy

Il Patto parte da alcune premesse:

Il Centro di Ricerca “Benessere Digitale – insieme a Sloworking – promuove il “Patto di comunità per l’educazione digitale” sulla base di precedenti esperienze in altre parti d’Italia.

Il Patto vuole mettere in rete famiglie, pediatri, scuole e istituzioni del territorio intorno ad una gestione comunitaria dell’arrivo degli smartphone nelle mani dei/lle ragazzi/e.

Chi ha firmato il PATTO

Ecco i primi 100 sottoscrittori su 140 che hanno dato il consenso a pubblicare il loro nominativo.

Marco Gui – Vimercate
Rosanna Liseno – Padova
Cristina Ciambellini – Vimercate
Silvia – Monzani – Ornago
Silvia Stecco – Vimercate
Federica Gherardi – Vimercate
Caterina Santini – Vimercate
Laura Zaccaria – Vimercate
Paola Ciccioli – Vimercate
Souadou Gaye – Vimercate
Maurizio Glauco Romeo Nessi – Vimercate
Cristina Teli – Arcore
Rossella Degradi – S. Pellegrino Terme
Silvia Raffaeli – Aicurzio
Monica Bianco – Vimercate
Debora Paolantonio – Vimercate
Milena Meani – Vimercate
Anna Garavini – Milano
Claudia Saracchi – Vimercate
Stefania Rota – Vimercate
Emanuela Massironi – Concorezzo
Marco Mozzati – Vimercate (Mb)
Jennifer Giannatempo – Vimercate
Patrizia Ravasi – Vimercate
Alessia Barri – Vimercate
Barbara Ronchi Aicurzio
Lisa Cletini – Vimercate
Monica Biassoni – Vimercate
Riccardo Calderini – Vimercate
Elena Collina – Concorezzo
Tiziana Teruzzi – Concorezzo
Daniela Guzzi – Vimercate
Milena Rizzi – Vimercate

Claudia Turrisi – Vimercate
Elena Grassano – Vimercate
Andrea Terno – Milano
Michela Cirillo – Vimercate
Margherita Crippa – Vimercate
Giulia Ghislanzoni – Vimercate
Filippo Melzani – Burago Di Molgora
Silvia Mattavelli – Burago Di Molgora
Rosaria Ljuba Lucariello – Monza
Valentina Raciti – Roncello
Laura Iannaccio – Vimercate
Anna Colombo – Agrate Brianza
Sabrina Vailati – Vimercate
Maria Nunzia Cambareri
Giammarioli Elisabetta – Padova
Andrea Tessadri – Vimercate
Elena – Monzani – Vimercate
Mauro Fossati – Vimercate
Silvia Colombo – Concorezzo
Martina Montrasio – Concorezzo
Evelina Bottura – Brugherio
Marta Cagliani – Trezzano Rosa
Alice Castelli – Milano
Micaela Sciucco – Bologna
Daniela Ferdeghini – Vimercate
Simona Morlacchi – Vimercate
Flavia Magni – Vimercate
Stefania Perduca – Brugherio
Serena Ruvo – Arcore
Laura Papetti – Vimercate
Donatella Brambilla – Lesmo
Patrizia Teoldi – Vimercate
Claudio Brambilla – Verona
Ilaria Bottesini – Vimercate

Monica Cunegatti – Carnate
Salvatore Savino – Padova
Elisa Angiola – Ornago
Patrizia Bacuzzi – Bergamo
Vanessa Trapani – Ornago
Paola Arreghini – Vimercate
Serena De Ponti – Vimercate
Silvana Loffredo – Concorezzo
Simonetta Bellu – Sassari
Anna De Sio – Vimercate
Chiara Bertoletti – Vimercate
Cecilia Sanchez – Bernareggio
Manuela Meloni – Vimercate
Fiorella Moioli – Vimercate
Francesca Casiero – Roncello
Carla Brambilla – Bellusco
Irene Pasqualini – Vimercate
Paola Mauri – Vimercate
Simona Casagrande – Vimercate
Michele Jr De Candia – Vimercate
Giorgia Ghezzi – Milano
Flavia Sara Ronco – Vimercate
Sonia Corradi – Montevecchia
Ivan Giunta – Vimercate
Elisa Petris – Vimercate
Antonio Sardu – Vimercate
Anna Patrizia Pirovano – Vimercate
Rebecca Cassi – Arcore
Loredana Gioffrè – Vimercate
Bernadette Chiarella – Milano
Francesca Kosir – Vimercate
Valquiria Ghidotti – Burago Di Molgora
Martina Garancini – Arcore
Jessica Ambrosini